giovedì 12 ottobre 2017

ORIGIN

Titolo: Origin
Autore: Dan Brown
Pubblicazione: 3 Ottobre 2017

Origin è il settimo romanzo thriller dello scrittore Dan Brown , pubblicato il 3 ottobre 2017.
Il quinto con protagonista Robert Langdon, i capitoli precendi sono: Angeli e Demoni, Il codice Da Vinci, Il simbolo perduto, Inferno.

 TRAMA:
Robert Langdon si trova al Guggenheim Museum Bilbao, in Spagna, per assistere ad una importante conferenza indetta dal suo amico ed ex allievo Edmond Kirsch. Kirsch è un miliardario genio dell'informatica e vuole annunciare al mondo una scoperta a suo dire rivoluzionaria sulle origini della vita sulla Terra e sul suo destino, capace di minare le basi di tutte le religioni del mondo. L'evento è ospitato da Ambra Vidal, direttrice del museo e futura regina di Spagna in quanto fidanzata con il principe Julian.
Durante la presentazione Edmond viene ucciso con un colpo alla testa, pochi istanti prima che annunci la sua scoperta, dall'ammiraglio Luis Avila, che ha ricevuto l'incarico da un misterioso uomo che si fa chiamare Il reggente.
Langdon e Ambra Vidal sanno che Kirsch aveva una copia dei dati in suo possesso, e dovranno riuscire a scoprire la password che protegge i dati per poter lanciare questa "presentazione" online. Aiutati da Winston, una intelligenza artificiale creata da Edmond, dovranno vedersela con il sicario Avila e i suoi mandanti.

Robert Langdon nella vita reale:
Il nome di Robert Langdon è ispirato a quello di una persona realmente esistente, John Langdon, professore di tipografia alla Drexel University. John Langdon crea ambigrammi, ovvero delle scritte che possono essere lette sia da destra che da sinistra e/o sia da sopra che da sotto. Un esempio degli ambigrammi di Langdon appare sulla copertina della prima edizione inglese del romanzo Angeli e demoni. Nella pagina dei ringraziamenti, Brown definisce Langdon "uno dei più ingegnosi artisti viventi".
Il Langdon professore di Drexel ha anche creato il logo per la Depository Bank of Zurich, che compare nel film il codice da vinci.